NEUTRALITÀ DEL TERAPEUTA? – G.G. –

NEUTRALITÀ DEL TERAPEUTA? – G.G. –

Lo psicoterapeuta è un uomo o una donna come gli altri, soggetto a sbalzi d’umore, a influenze ambientali e relazionali. Vive le problematiche dei comuni mortali. Si confronta con la ricerca del senso della vita.
Ha una gerarchia di valori, una scala di “cose”, che per lui contano e valgono, e che orientano le scelte della sua vita e incidono sul suo lavoro.
La formazione psicologica e psicoterapeutica, l’analisi personale, la supervisione dovrebbero avergli facilitato una buona conoscenza dei suoi vissuti e una buona capacità d’autocontrollo e di rispetto delle altrui personalità.
La conoscenza di sé e il contenimento gli consentono di sapere che anch’egli ha una gerarchia di valori, una scala di aspettative che per lui contano e valgono.
Il suo lavoro, per quanto autocontrollo abbia, non è propriamente “neutro”. La neutralità del terapeuta è messa in discussione dallo stesso orientamento teorico psicoterapeutico, che ha in sé una visione del mondo e un’antropologia dell’uomo nel mondo.
La sua “neutralità” è costantemente rimessa in discussione dalle richieste e dai problemi del paziente.
Il suo è un aiuto ad aiutarsi, per una presa di coscienza del proprie responsabilità e delle proprie scelte.
Non spetta al terapeuta decidere al posto del cliente, né scardinare la sua scala dei valori, ma aiutarlo a metterli in discussione, per ritrovare una propria coerenza nella vita e nelle scelte.
Per esempio, non spetta al terapeuta criticare la religione o l’atteggiamento religioso del cliente, ma aiutarlo a ridimensionare e a vivere con coerenza le eventuali scelte religiose fatte.
Ritengo che un terapeuta ateo (se esiste), professionalmente onesto, non metterà mai in discussione la religione del cliente, ma il tipo d’adesione più o meno coerente ad essa.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136 - 3482628125
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, terapia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.