CREDERE – G.G. – 

CREDERE – G.G. – 

Credere comporta dei rischi, delle ansie e dei dubbi, dei passaggi obbligati anche per l’individuo maturo. C’è da diffidare di chi afferma di credere senza difficoltà, di non conoscere la sfida del dubbio.

Il cammino della fede passa attraverso varie crisi (soprattutto nel periodo in cui s’afferma il pensiero logico, ossia nell’adolescenza), che sono quasi sempre dei segni positivi e di crescita, perché permettono al credente di maturare ulteriormente la propria religiosità, vivendo la propria religione in modo più autentico.

Crescere religiosamente significa rinunciare alla staticità e all’abitudine per conquistare nuove e più complete certezza; significa anche rischiare conflitti religiosi, che, benché limitati alla dimensione  religiosa della vita psichica, rappresentano un notevole travaglio per chi li vive.

E’ possibile teoricamente una religiosità matura, pur senza la pratica esteriore? Ritengo che la posizione di “credente non praticante” sia spesso una posizione di comodo e possa facilmente venir meno sotto l’influsso delle proprie e delle altrui idee.

Di norma la pratica religiosa  alimenta la religiosità, perché esiste una relazione tra consapevolezza dottrinale e fedeltà religiosa.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, Cammino, Educazione, Religione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.