Il regno del fai da te – G.G. –

“Il regno del fai da te” – G.G. – 

La quotidianità, con il suo monotono farsi, ci sottopone ad un anonimo, sottile, incessante ed intenso condizionamento, il cui messaggio è  che tutto è  permesso nell’ambito della sessualità.

Dal risveglio del mattino all’ultimo sbadiglio della sera, il messaggio, scandito con subdolo ammiccamento dai differenti mezzi di comunicazione, sollecita e pervade  le fibre più profonde delle pulsioni umane e incessantemente blandisce i già sopiti  residui etici.

L’ambito sessuale è il “regno del fai da te”, in cui ognuno è misura e autoreferente. Il resto è considerato solo presunzioni e blateramenti di sessuofobi perditempo. Importante è “l’essere belli dentro”, poi, “fare quello che si sente”…, “ovunque  porti l’istinto…”.

Sulla sessualità umana viene spacciato per scienza ciò che spesso è una costruzione ideologica di poteri culturali, politici ed economici,  che diffondono come “naturali” tendenze e impongono comportamenti, che “naturali” non sono. Sono “naturali” e “normali” i rapporti sessuali a qualunque età, perché è fondamentale essere se stessi e fare ciò che si sente. Sono “naturali”  e “normali” l’ideale e il comportamento gay. E’ “naturale” e “normale” qualunque comportamento sessuale, che soddisfi l’immediatezza delle pulsioni più profonde e dia immediato piacere.

Così l’autoreferenzialità è il criterio dominante e la guida del  comportamento sessuale, come in nessun altro ambito dell’agire umano. La confusione è imperante. Le conseguenze sono evidenti nella costruzione dell’identità, nella relazione tra uomo e donna, nella costituzione della coppia, nel vissuto familiare, nell’educazione dei figli, nelle proposte ed elaborazioni delle leggi.

Se vi è un ambito, in cui, in modo  macroscopico, l’emergenza educativa è più che mai evidente e urgente, è quello dell’educazione alla sessualità, che ha come fondamento l’educazione all’amore. [G. G., Sesso o amore. L’importanza dell’identità psicosessuale, Fede & Cultura, Verona 2015, p. 5].

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136 - 3482628125
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, coppia, Educazione, Pensiero, Sessualità e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.