Nuovo libro –

bambino1Gilberto Gobbi – Il bambino denudato. L’educazione sessuale secondo le schede dello Standard/OMS –Ed. Fede & Cultura – Verona Aprile 2016 –

“Molti negano che l’ideologia gender esista, soprattutto nella scuola, ma questo breve lavoro dimostra esattamente il contrario analizzando i contenuti educativi presenti nelle schede dello Standard per l’educazione sessuale in Europa dell’OMS. Le sue linee guida comprendono tutte le varie fasi d’età dalla nascita fino al conseguimento del diploma di scuola media superiore. Il principio su cui si basa questa nuova forma d’indottrinamento è la decostruzione degli stereotipi (culturali e religiosi) sulla sessualità così da strappare i bambini alla loro identità e inculcare in loro sin dalla più tenera infanzia l’uso della genitalità in chiave esclusivamente sessuale e della contraccezione in tutte le sue forme. Si apre così la strada al diritto soggettivo del figlio a tutti i costi e allo stravolgimento del concetto di famiglia. Se questo non è gender, allora che cos’è?” [Da quarta di copertina].

L’Autore – Gilberto Gobbi è psicologo-psicoterapeuta ed sessuologo clinico. E’ autore di varie pubblicazioni nell’ambito della formazione psicoaffettiva. Con Fede & Cultura ha pubblicato : Verso la vita. Percorsi di crescita per il preadolescente e la sua famiglia (2012); Sesso e amore. L’importanza dell’identità psicosessuale (2014); Sposarsi o convivere oggi. Le radici, le ragioni, gli orizzonti di una scelta (2015). Il bambino denudato. L’educazione sessuale secondo le schede dello Standard/OMD (2016).

  • Ha un suo blog personale, dove propone pubblicazioni e contenuti su problematiche psicologiche ed educative:
  • www.gilbertogobbi1.Wordpress.com
  • Per contatti: gilberto.gobbi@gmail.com
  • I quattro libri sono in E-Book
Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Cammino, Educazione, Famiglia, Pubblicazioni, Sessualità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...