Un giorno d’estate – Gilberto Gobbi –

Un giorno, d’estate, eravamo nella corte una decina di bam­bini dai 4 ai 7 anni, cugini e figli di vicini. Si giocava e, come qualche volta avveniva, ci fu un litigio. La nonna si pre­sentò sulla porta. Tutti corremmo verso di lei per spiegare l’accaduto. Ciascuno pretendeva di avere  ra­gione. Eravamo in cerchio  attorno a lei. La nonna aspettò che tutti ci calmas­simo. Poi, guardando ciascuno negli oc­chi e tendendo la mano verso ognuno incominciò a chie­dere: “ Hai ragione tu? E an­che tu? E anche tu?” Tutti ri­spondevamo “sì!”. Finché ar­rivò alla più piccola: “Anche tu hai ragione, vero?” “Sì, nonna!” E lei: “Lo sapete, vero, che la ragione è dei mussi (asini)?…”  E rivolta a ciascuno ripeteva: “Sei un musso, tu? Sei un musso tu?…” Ognuno rispondeva: “Io no, nonna… Io no, nonna!…”. Lei rientrò in casa e noi riprendemmo pacifi­camente a giocare. (G.G., Il ppadre non è perfetto, 2014).

Il nonno, che aveva assistito alla scena dall’alto del fie­nile, sorrideva, masticando tabacco.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Pubblicazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...