L’incontro -Cammino di maturitá

Quando si riesce a dare all’altro libertá e autonomia, il rapporto di coppia cresce e si rafforza. Se l’incontro é autentico, determinato da bisogni e valori non collettivi, ma assolutamente personali, quando è l’incontro di due individualità consapevoli, allora darà luogo a un rapporto unico, irripetibile. Quando si ha la fortuna di vivere una simile esperienza e la maturità necessaria per rendere l’altro libero dalla coercizione del controllo, si inizia a comprendere perché la dimensione amorosa si accompagni al sentimento dell’eternità. Condividendo parte della nostra vita con la persona amata, noi facciamo l’esperienza dell’infinito psichico, di una dimensione che trascende i limiti dell’esistenza singola per immetterci in una realtà nuova, unica, costituita da una simbiosi psichica. L’amore è fusionalitá, è stare. Insieme all’altro per creare con questo qualcosa di assolutamente unico. Ma questo non significa che la relazioni neutralizzi l’alterità, tutt’altro. Il rapporto, se autentico e fondato sul presupposto della libertà e rispetto reciproci, esalta la nostra individualità, preservandola dal rischio di essere inghiottita dall’infinito.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in coppia, Famiglia, Pubblicazioni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...