Convivenza con il trascendente

“Il bello non è solo ciò che piace: oltre ad essere una festa per gli occhi, il bello nutre lo spirito e lo illumina”.  Splendore dell’essere, il bello pone l’uomo intero in una sorte di connivenza con il trascendente. Realtá metafisica, il bello è anche realtà religiosa, nella misura in cui diventa roveto ardente, ” luogo cosmico dell’irradiamento del divina”. (Acques Rousse)

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, Pensiero e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...