OMS E OMOSESSUALITÀ

OMS E OMOSESSUALITÀ

searchSecondo gli attivisti Gay sarebbe una dichiarazione ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, datata 1 gennaio 1993, che definisce l’omosessualità come variante della sessualità umana.In realtà non esiste nessuna simile dichiarazione dell’OMS; semplicemente l’OSM il 1 gennaio  1993 ha cancellato dalla decima edizione del proprio manuale diagnostico (International Classification of Disease, ICD) l’omosessualità egosintonica (cioè, non indesiderata) accogliendo così  le istanze del movimento gay. Nella versione attuale è ancora inclusa l’omosessualità egosintonica (cioè, indesiderata), classificata come disturbo F 66.1.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, Sessualità e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...