La dimensione spirituale – Cammino di maturità

LA DIMENSIONE SPIRITUALE

La dimensione spirituale è la direzione dei bisogni superiori e profondi, che si orientano inevitabilmente, come l’ago della bussola verso il nord, nella posizione che li conduce alla massima soddisfazione. L’uomo è fatto per la Verità non per la menzogna, per la Bontà non per la cattiveria, per la Giustizia non per la disonestà, per la Bellezza non per la volgarità. La punta più profonda del suo essere coincide con il bisogno dell’Assoluto, del Trascendente, di Dio a cui fa riferimento nell’agire, nel situarsi, nello scegliere un comportamento coerente. L’essere dell’uomo e l’Essere di Dio a questo livello si toccano e tendono ad agganciarsi in un “rendez-vous” che richiede un rapporto di docilità spontanea e senza resistenza, una coincidenza totale della volontà umana con la con volontà divina. Allora si esperimenta in sé un senso di benessere profondo che trascina oltre se stessi, in una spirale di continua espansione.

L’aspetto spirituale o religioso  della personalità, trascurato dalla psicoanalisi inizialmente perché considerato un elemento alienante di una personalità infantile alla ricerca della protezione di un padre e della sicurezza della madre, è invece messo in luce dalle letture “umaniste” della esperienza umana. La sua consistenza è determinata  dalla presenza costante, nella persona, giunta a una certa soglia di libertà esperienziale, di bisogni che vanno oltre la zona psicologica di sviluppo dell’io, oltre l’affettività e reclamano una relazione con un al-di-là-di-sé che all’inizio è senza nome, ma che poi si configura come realtà personale e trascendente che affascina l’essere e lo chiama a una sempre più profonda espansione.

La dimensione spirituale permette agli uomini di diverse culture di incontrarsi su valori centrali, come: la vita, la libertà, la giustizia, l’amore. Tali valori sono il richiamo religioso naturale dell’essere che non finisce di aspirare a “”un di più” di Vita, di Libertà, di Giustizia e di Amore per colmare il divario tra le attese e le realizzazioni, le promesse e le concretizzazioni umane.

Questo è il terreno religioso ed etico sul quale si fonda l’affermazione che la dimensione spirituale e la dimensione contemplativa nell’uomo sono un aspetto essenziale alla sua esistenza armonica.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Cammino, Educazione, Pensiero e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...