Il pensiero unilaterale – G.G.

Il pensiero unilaterale – G.G.

Stiamo assistendo ai grandi successi della scienza e della tecnica, che, mentre da una parte fanno vivere meglio l’uomo, dall’altra lo impoveriscono e lo ingannano. Si sta rafforzando l’idea che esista solo ciò che può essere sperimentato, misurato, controllato dimostrato e, quindi, escluso quanto sfugge a questo metodo “scientifico”.

La realtà umana è fatto e mistero insieme, per cui nella globalità sfugge alla sperimentazione, alla dimostrazione delle idee chiare e distinte. Vi sono aspetti dell’uomo che appartengono ad un ordine superiore, non misurabile, ma reale, in cui egli è coinvolto e permeato: anzi, sono aspetti sostanziali della sua identità. Ma si afferma che ciò non interessa, perché la ricerca e l’esperimento sono indispensabili al progresso umano e alla conoscenza razionale del mondo: l’uomo è se  stesso  quando pensa con logica, vuole con vigore, agisce con determinazione. In questa prospettiva, l’uomo è unilaterale, riduttivo, idolatrico se non lascia spazio alla conoscenza intuitiva e alla contemplazione di ciò che, per sua natura, non è misurabile, controllato, dimostrato, toccato.

E’ la realtà affonda le sue radici nella sfera dei significati, nelle profondità dei valori dell’etica e dello spirito. In tale ambito, profondamente umano, l’uomo si salva dalle sabbie mobile dell’utile, del provvisorio e ha di fronte l’essenziale, il definitivo, l’assoluto.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...