Vivere il presente – G.G.

Vivere il presente – G.G.

20La vita è un processo, un cammino, una direzione, una realtà mai compitamente attinta. Viene gustata in certi momenti che sono significativi per la persona. Sono momenti che rivelano di essere sulla strada giusta. Si tratta di piccole gioie, momenti di pace, di amore, di libertà, di serenità profonda, che segnalano come frecce indicative la marcia da proseguire perché l’essere si trova in quella realtà di accrescimento, oltre il contingente.

Significa collocarsi nell’esperienza completamente privo di atteggiamenti difensivi, lasciare il passato che non esiste più, non fuggire nel futuro che non si può vedere, ma vivere il presente in cui vi è la realizzazione  dell’ideale di sé . Un presente che fa sintesi di passato e di futuro, utilizza le esperienze del passato, si proietta nel futuro,  che è oggi.

Allora ci si colloca in modo creativo dentro l’esperienza del presente in modo fluido, flessibile, si rifiuta la rigidità e sovraimposizione della struttura sull’esperienza.

L’apertura al presente è attingibile dalle persone che vivono la dimensione contemplativa delle cose e dell’uomo, che maturano un atteggiamento scientifico leale e umile, religioso davanti al dato, al reale. 

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...