Il sorriso di Elia

Elia, di ritorno da cinque giorni di ferie passate dallo zio, venerdì mi ha mandato alcune barzellette per “rinfrescarmi dalla calura”:

– Un tizio trova un fiammifero per terra. Lo raccoglie, lo accende e poi lo spegne; se lo mette in tasca e dice soddisfatto: “Questo funziona, me lo tengo”.

– Il colmo per un altoparlante? Il sentirsi male.

– La mamma dice al figlio, che sta facendo mille capricci perché non vuole andare a letto: “Mi sono stancata di te! Fila a letto!

E il figlio risponde: “Uffa, ma perché se sei stanca tu, devo andare a letto io?”

– Una lumaca vede un’amica senza guscio. “Come mai sei senza guscio?”  “Ssss, sono scappata di casa…”

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Pubblicazioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il sorriso di Elia

  1. esscorts ha detto:

    Invidio la tua capacità di pubblicare bellissimo articolo sul gilbertogobbi1.wordpress.com voleva semplicemente dire che in questo modo ! saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...