Famiglia e società

Famiglia e società – Gilberto Gobbi

La seguente scheda affronta alcuni degli atteggiamenti maggiormente dif­fusi nella società di oggi circa la famiglia e alcuni aspetti di essa.

 Scheda

[     ] Oggi la famiglia non ha più senso, perché è qualcosa di supe­rato      

[     ]  Oggi il ruolo educativo della famiglia è molto ridimensio­nato.       

[   ] La famiglia distrugge o mortifica il nostro amore,  perché l’amore  è decisamente in contrasto con l’istituzione coniu­gale.                 

[    ] La famiglia, malgrado l’emancipazione femminile, mantiene la donna schiava del lavoro domestico, dei figli, del ma­rito.            

[     ] Il ruolo della famiglia in questa società è sempre più insignifi­cante.  

[    ] La difesa della famiglia comporta la difesa dei propri comodi: significa nascondersi dietro la maschera del perbeni­smo.            

[    ] La famiglia felice, dove regna l’amore, la sicurezza, la com­prensione esiste solo nelle immagini pubblicitarie, costruite dal potere economico                                                  

[   ]  L’attuale sviluppo demografico è irrazionale, quindi necessita di una radicale modificazione della famiglia

[  ] Costringere il sesso in schemi di comportamento è una vio­lenza, perché è un’esperienza fondamentale del nostro organi­smo

[     ] Nel mondo attuale, che difende la libertà e il diritto di scelta, non si può pensare ad un amore indissolubile, perché vi è il di­ritto di ricostruirsi una vita.                                            

Annotazione: il punteggio va da 0 a 10, da scrivere nel quadratino a fianco  delle affermazioni:-  “rifiuto della frase” = 0 –   “accettazione piena della frase” = 10 –  “i motivi per l’accettazione e per il rifiuto si equivalgono” = 5 –  più verso il rifiuto = 1,2,3,4  –  più verso l’accettazione = 6,7,8,9

Il punteggio dato ad ogni affermazione vi  permetterà di verificare i vostri atteggiamenti circa la famiglia

Breve commento – Lasciando a ciascuno la propria opinione, mi permetto di svol­gere alcune brevi riflessioni.

Il superamento della famiglia, come oggi viene predicata e divulgata in tutte le salse, è caratteristico di un pensiero de­bole, che tende a sradicare le radici fondanti della società e che pone l’utopia della formazione di un uomo, sciolto da ogni vincolo.

Certo che la famiglia distrugge e mortifica l’amore se per amore s’intende l’espressione istintuale di sé in una relazione, voluta a propria immagine e somiglianza.

La famiglia, invece, si costituisce e cresce là dove vi è una costante ricerca di una vita come libera dona­zione di sé e scelta di libertà, perché chi ha scelto di condividere la vita accanto a noi abbia a vivere del nostro amore e della nostra libertà.

Il femminismo può essere considerato una delle più radicali ri­voluzioni dell’umanità; ritengo che l’idee fondante sia ancora da realizzare: la reciprocità fondata sulla parità di valore, sulla differen­ziazione tra persone, esalta la donna e l’uomo, che fondano una fa­miglia.

Sulla felicità nella famiglia rimando a quanto scritto nel mio libro Vorrei dirti tutto di me.

Mi interessa sottolineare l’esigenza di costituire famiglie sane, in cui ognuno cre­sca e maturi, favorendo la crescita e la maturità degli altri membri (coniuge e figli). Una famiglia sana si apre alla vita ed ha una fecon­dità responsabile; vive la sessualità come dimensione d’amore, in cui non dimora la violenza, ma il piacere di far piacere come donazione.

In una famiglia sana la scelta è scelta di libertà per il tempo della vita, pur con tutte le difficoltà proprie del vivere assieme.

Perché è l’amore che vuole essere continuativo nel tempo.

Annunci

Informazioni su gilgobbi

Psicologo-Psicoterapeuta-Sessuologo clinico Lavora a Verona, nel suo studio Kairòs di Viale Palladio, n. 10 Tel. 0458101136
Questa voce è stata pubblicata in Pubblicazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...